5.7

CPL Academy

CPL CONCORDIA si impegna nella creazione di valore per il proprio territorio attraverso il sostegno e lo sviluppo di reti di conoscenza e di competenze tecniche.

CPL CONCORDIA vuole contribuire ad avvicinare il mondo degli Istituti di Istruzione Superiore e delle Università al mondo del lavoro, per offrire orientamento e formare i giovani che costituiranno il futuro della cooperativa e dei territori nei quali l’impresa opera e si è radicata nel tempo.

FOCUS

Il progetto CPL Academy nasce nel 2017 su sollecitazione dei vertici aziendali per coordinare e sviluppare i rapporti dell’azienda con gli Enti di Istruzione e Formazione sul territorio.

Accanto al progetto Academy la cooperativa ha sviluppato nel 2019 l’iniziativa “Le radici del futuro”, istituendo 10 Borse di studio per altrettanti istituti scolastici.

Nel 2019 CPL Academy si è ulteriormente allargato, coinvolgendo gli ambiti della formazione specializzata, dedicata al mondo dei clienti e potenziali clienti dell’azienda.

Il progetto CPL Academy nasce nel 2017 su sollecitazione dei vertici aziendali per coordinare e sviluppare i rapporti dell’azienda con gli Enti di Istruzione e Formazione sul territorio.

Tra gli obiettivi iniziali:

  • fornire ai giovani delle scuole superiori, ai laureandi e laureati un’immagine del mondo del lavoro «visto da dentro» per aiutarne l’orientamento;
  • formare coloro che intendono inserirsi, dopo il diploma o la laurea, nel mondo del lavoro verso i mestieri di CPL;
  • far conoscere le attività di CPL al proprio territorio;
  • aiutare gli Istituti Superiori e l’Università a comprendere le necessità formative di una grande cooperativa e agevolare il transito Università- lavoro;
  • comprendere maggiormente ciò di cui gli Istituti e l’Università hanno bisogno, allo scopo di formare al meglio i diplomati e laureati, in particolare per orientarli al mondo delle Utilities e dell’Energia in decisa crescita.

Le prime iniziative hanno riguardato la gestione dell’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro (ASL) con gli Istituti Tecnici superiori, i rapporti con le Università, la collaborazione con soggetti pubblici e privati per la formazione tecnica post-diploma.

Al referente dell’Ufficio Personale e Comunicazione Interna di CPL, affiancato da un Consigliere d’amministrazione, sono stati affidati i rapporti con i Dirigenti Scolastici, i professori Universitari e gli enti di formazione, che possono sfociare in convenzioni fra l’azienda e l’Ente per disciplinare e consolidare i rapporti di conoscenza, scambio di competenze e di esperienze concrete fra le persone.

Tra i risultati di maggiore rilievo si segnala il Progetto “Aliante: scuola e imprese, le ali per il lavoro”, concepito nel 2017 da CPL in collaborazione con l’Istituto Superiore “L. Da Vinci” di Firenze e indirizzato alle classi Quarte e Quinte del Professionale, il Progetto Aliante ha la finalità di formare la figura del “Tecnico della manutenzione e installazione di apparati e impianti”, con una reale sinergia tra aziende e Istituzione Scolastica basata su interventi formativi, attività di pratica laboratoriale, stage in azienda e sui cantieri nell’ambito del Global Service e Facility Management. Nel triennio 2017-2019 il Progetto ha coinvolto 18 classi per un totale di 270 alunni.

Accanto al progetto Academy la cooperativa ha sviluppato nel 2019 l’iniziativa “Le radici del futuro”, istituendo 10 Borse di studio per altrettanti istituti scolastici.

In occasione dell’anniversario dei 120 anni, la cooperativa ha inteso sottolineare la centralità del rapporto con i territori, grazie ai quali è stato possibile creare occupazione e valore duraturo nel tempo. CPL ritiene essenziale la formazione nel percorso delle persone e dei lavoratori e desidera contribuire ad un rapporto sempre più stretto e sinergico fra enti di istruzione/formazione ed impresa. Per questo sono stati selezionati 10 istituti Tecnici di Istruzione Superiore, uno per ogni sede territoriale di riferimento (da Milano a Bari), ai quali CPL ha proposto l’istituzione di una Borsa di Studio denominata “Le radici del futuro”, con l’intento di valorizzareuna formazione sempre più specifica e completa dei diplomati tecnici che rappresentano in prospettiva un target privilegiato per l’impresa. Significativi i criteri di selezione dei candidati meritevoli della borsa: oltre ad ottimi risultati scolastici si richiede che lo studente abbia maturato un particolare spirito di iniziativa e collaborazione, con distinzione in progetti di Alternanza Scuola Lavoro o curriculari preferibilmente inerenti gli ambiti di Energia, Efficientamento Energetico, Fonti Rinnovabili, Information Technologies, Educazione e Sensibilità Ambientale ecc. L’iniziativa si è strutturata in3 momenti salienti: la presentazione dell’azienda e della Borsa di studio presso l’Aula Magna di ogni Istituto, alla presenza di centinaia di studenti delle Classi Quinte; l’individuazione del candidato meritevole da parte dell’Istituto; la cerimonia di consegna del premio (un assegno da 500 Euro) nel corso dell’illustrazione del Bilancio di Sostenibilità aziendale presso la sede CPL territoriale. Anche per il 2020 il CdA ha deliberato la conferma delle Borse CPL.

Gli istituti selezionati in Italia

Nel 2019 CPL Academy si è ulteriormente allargato, coinvolgendo gli ambiti della formazione specializzata, dedicata al mondo dei clienti e potenziali clienti dell’azienda.

Nel 2019 e 2020 CPL Academy, destinato a divenire un vero e proprio “brand”, ha previsto ulteriori allargamenti e sviluppi, che toccano anche gli ambiti della formazione specializzata, formazione patrocinata e formazione al Modello Cooperativo, con l’obiettivo di incrementare le competenze e di offrirle agli stakeholders di CPL a livello nazionale.

Nel 2019, sotto il marchio CPL Academy, è partito il progetto per rendere armonica e ufficializzare l’attività di formazione che CPL negli anni ha sempre svolto verso le aziende proprie clienti o potenziali clienti, attraverso le professionalità dei propri dipendenti. E’ stato stilato un vero e proprio “catalogo corsi” e, grazie anche al supporto del marketing operativo, è stata realizzata una sezione informativa all’interno del sito web di CPL e una brochure da scaricare. Il roadshow 2019 di CPL Academy si è declinato in due eventi fondamentali:

22 maggio 2019: Master Class all’interno dell’evento UtiliTech organizzato da CPL presso l’Acquario di Genova. La giornata è stata dedicata alla formazione sul Sistema Informativo Integrato, a cui hanno partecipato circa 50 persone provenienti da aziende del mondo Utilities dei settori energetici, con 2 docenti provenienti dal settore NU di CPL;

13-14-15 novembre 2019: Master sul GDPR. Tre giornate di formazione e approfondimento sulla normativa GDPR con il patrocinio di Federprivacy e docenti esperti in materia provenienti da Istituto Italiano Privacy, Garante per la Protezione dei Dati Personali, studi legali, Università, nonché esperti CPL con illustrazione di casi concreti in ambito aziendale (65 partecipanti presso la prestigiosa location dell’Armani Hotel di Milano).

Il progetto proseguirà anche nel 2020 con l’organizzazione di altri eventi formativi che coinvolgeranno diversi settori di CPL.